Come sarà la SEO del futuro? Fattori di ranking e consigli

seo google mum
Come sarà la SEO del futuro? Fattori di ranking e consigli

Da tempo, tra gli esperti SEO, si dice che i contenuti non devono basarsi solo su parole chiave secche, uscite da un tool in modo automatico, ma devono anche e sopratutto rispondere ai veri desideri degli utenti.

Da oggi è obbligatorio avere contenuti di qualità eccelsa per arrivare sul podio della SERP perché il nuovo algoritmo MUM di Google che ha portato la comprensione del linguaggio ad un nuovo livello rispetto a BERT. Infatti, gli sviluppatori già un anno fa avevano parlato delle capacità di comprensione di MUM, 1000 volte maggiori rispetto a quelle di BERT.

Quindi, per gli specialisti SEO e per coloro che creano i contenuti di un sito web è importante, partendo dall’analisi dell’intento di ricerca, creare articoli, video, immagini, podcast unici e di alta qualità seguendo questi consigli:

  1. Stabilire il tipo di contenuti adatti a rispondere efficacemente all’utente
  2. Creare il contenuto con estrema cura in ogni dettaglio
  3. Verificare il traffico organico e ottimizzare il contenuto se le performance non sono soddisfacenti

Secondo le analisi di alcuni esperti, la SEO del futuro farà sempre più uso dell’automazione, per rendere più semplici ed efficienti operazioni che altrimenti richiederebbero l’impiego di molto tempo e diversi professionisti

Machine Learning e Marketing Automation saranno sempre più utilizzate per tenere sotto controllo i parametri che influenzano il posizionamento e per intervenire tempestivamente sui problemi.

In futuro, le aziende aumenteranno gli investimenti per emergere sul web o risalire la SERP di Google e l’automazione avrà un peso sempre maggiore nella SEO, ma continuerà ad essere uno strumento utile ai diversi professionisti che operano per ottimizzare e far guadagnare posizioni alle pagine web.

Continuare a soddisfare l’utente

Il solo modo per continuare ad avere un traffico organico di qualità sul proprio sito web è curare l’esperienza utente da ogni punto di vista. Il futuro della SEO sarà tecnologico ma anche incentrato sugli umani, ormai utenti consapevoli, e su tre punti fondamentali per la creazioni di contenuti, considerati come i principali fattori di ranking di un sito web:

  • Competenza
  • Autorevolezza
  • Affidabilità
Total
8
Shares
Articolo Precedente
google lens

Google Lens: cos’è e cosa permette di fare questa nuova app

Prossimo Articolo
Google Mum

Google MUM: ecco come funziona il nuovo algoritmo pensato per la SEO